INFORMATIVA FORNITORI

in applicazione dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679
“relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali”

 

  1. Titolare del trattamento e dati di contatto

9.1  COMITAL S.R.L. in qualità di Titolare del trattamento ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679, con sede in Flero (BS) via Ettore Maiorana n. 2, tel. 0302681461, e-mail: comital@comita.it, La informa che i dati personali che Lei conferirà saranno trattati nel rispetto delle seguenti informazioni.

  1. Oggetto del trattamento dei dati personali

10.1   Formeranno oggetto di trattamento i seguenti dati personali: nome, cognome, indirizzo, codice fiscale e partita IVA, numero di iscrizione alla CCIAA, coordinate bancarie, telefono, e-mail, fax

  1. Finalità e base giuridica del trattamento

11.1   Il trattamento a cui saranno sottoposti i dati personali comuni risponde alle finalità di provvedere:

  1. alla conclusione del contratto e all’esecuzione degli obblighi dallo stesso derivanti;
  2. all’adempimento degli obblighi di legge, principalmente alle disposizioni civilistiche, fiscali e contabili;
  3. all’esercizio dei diritti in sede giudiziale e stragiudiziale, connessi al rapporto (es., gestione dell’eventuale contenzioso);

11.2   Il trattamento dei dati personali è legittimato dalla necessità di:

– stipulare e dare esecuzione al contratto, per le finalità di cui alla lett. a);
– adempiere agli obblighi legali cui è soggetto il Titolare del trattamento, per le finalità di cui alla lett. b);
– perseguire il legittimo interesse del Titolare alla difesa di un diritto in sede giudiziaria in caso di eventuali controversie connesse al contratto, per le finalità di cui alla lett. c).

  1. Destinatari dei dati personali

12.1   I dati personali in questione saranno comunicati, per quanto strettamente pertinente, ai seguenti destinatari o categorie di destinatari:

– a Pubbliche Amministrazioni, Enti ed Istituzioni, nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti;
– al Commercialista, per la tenuta della contabilità, nominato Responsabile di trattamento;
– alle Società di revisione, certificazione dei bilanci, ai sindaci, nominati Responsabili del trattamento;
– alle Società o Enti di consulenza che operano per l’Azienda nei vari settori, nominati Responsabili di trattamento;
– ai trasportatori esterni, per la consegna della merce o della corrispondenza;
– ai dipendenti autorizzati;
– ad esercenti la professione di Avvocato, per l’assistenza legale in caso di controversie in ordine all’esecuzione del contratto;
– amministratore Interno/Esterno di Sistema cui è affidata la manutenzione del sistema informatico;
– alle Società controllanti, controllate e partecipate, per finalità amministrativo-contabili

  1. Natura obbligatoria del conferimento dei dati

13.1   Il conferimento dei dati personali è un requisito necessario per la conclusione del contratto ed inoltre è obbligatorio per l’assolvimento degli obblighi di legge e per l’esecuzione del contratto stesso. Pertanto, il mancato conferimento comporta l’impossibilità di stipulare e dare esecuzione al contratto.

  1. Trasferimento dei dati verso Paesi terzi

14.1   Il Titolare del trattamento non trasferisce i dati personali in paesi terzi o a organizzazioni internazionali. Tuttavia, si riserva la possibilità di utilizzare alcuni servizi (come es. cloud): nel qual caso, i fornitori saranno selezionati nel rispetto dei diritti e delle garanzie previsti dalla normativa vigente, previa verifica che il Paese in questione garantisca un livello di protezione “adeguato” ai sensi dell’art. 46 GDPR 679/16.

  1. Diritti dell’interessato

15.1   Il Regolamento (UE) 2016/679 Le riconosce l’esercizio di specifici diritti, tra cui quelli di richiedere al Titolare del trattamento:

– la conferma che sia o meno in corso un trattamento di Suoi dati personali e, in tal caso, di ottenerne l’accesso (diritto di accesso);
– la rettifica dei dati personali inesatti o l’integrazione dei dati personali incompleti (diritto di rettifica);
– la cancellazione dei dati stessi, se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento (diritto all’oblio);
– la limitazione del trattamento, quando ricorre una delle ipotesi previste dal Regolamento (diritto di limitazione);
– di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo informatico, i dati personali da Lei forniti al Titolare del trattamento e di trasmettere tali dati ad altro titolare (diritto alla portabilità).

15.2   Diritto di opposizione

15.2.1   Lei ha diritto di opporsi, per motivi connessi alla Sua situazione particolare, al trattamento dei dati effettuato sulla base del legittimo interesse del Titolare del trattamento (diritto di opposizione).

15.3   Modalità di esercizio dei diritti

15.3.1  Per l’esercizio dei Suoi diritti, Lei potrà inviare una richiesta all’indirizzo e-mail: comital@comita.it

15.4  Diritto di proporre reclamo a un’Autorità

15.4.1   Le è, inoltre, riconosciuto il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, ai sensi dell’art. 77 Reg., qualora Lei ritenga che il trattamento che La riguarda violi le disposizioni del Reg. UE.

  1. Conservazione dei dati

16.1   I dati personali oggetto della presente informativa, annotati nei Libri e Registri e nelle denunce e comunicazioni obbligatorie per legge, saranno conservati per la durata del rapporto contrattuale, e comunque per dieci anni dall’ultima registrazione, ai sensi dell’art. 2220 cod. civ.